skip to Main Content
+39 0924 582021 info@valdibella.com
Cous cous con verdure di primavera

Questa ricetta nasce poco preparata ma molto condivisa. Nel senso che abbiamo improvvisato con quello che l’orto di primavera cominciava a dare e ognuno di noi in cooperativa ha dato il proprio contributo, suggerendo ora un ingrediente, ora un altro. Proprio come succedeva nella piccola ma grande fiaba Una zuppa di sasso (naturalmente vi consigliamo la lettura perché è una storia che si insinua in fondo al cuore). Comunque, divagazioni letterarie a parte, ne è venuto un piatto ricco, colorato e molto, molto saporito.
Ovviamente non preoccupatevi di sostituire un ingrediente con un altro, è l’insieme che conta.

Ingredienti
per 4 persone
200 gr. di cous cous di Timilìa Valdibella;  4 cipollotti, 4 carote, 2 zucchine, 200 gr di fave e 200 gr. di piselli (entrambi già sgranati); un po’ di pelato; 200 gr di ceci, 2 patate, un piccolo mazzetto di finocchietto selvatico, zenzero, curcuma, cumino e peperoncino, 2 foglie di alloro. Ovviamente olio extra vergine d’oliva e sale.

Preparazione
40 minuti

La sera prima avrete messo in ammollo i ceci. Adesso potete cuocerli in abbondante acqua salata dove avrete aggiunto anche due foglie di alloro. Per la cottura vi consigliamo il metodo “spegni la fiamma” , cioè: appena i ceci raggiungono la prima bollitura spegnete il fuoco e lasciate riposare con il coperchio. Dopo mezz’ora ripetete il ciclo. Ne basteranno due.

In una padella capiente rosolate la cipolla e aggiungete man mano gli ortaggi che richiedono più tempo di cottura: le carote e le patate tagliate grossolanamente e dopo un po’ le fave e i piselli. Allungate con il brodo di cottura dei ceci o se non basta con dell’acqua che avrete prima riscaldato. Continuate inserendo il finocchietto selvatico tagliuzzato e le zucchinette anch’esse tagliate in due o in tre parti e i ceci cotti. Lasciate stufare per bene e inserite le spezie nella quantità che più preferite. Regolate di sale. Quando tutti gli ortaggi saranno ben cotti, passate alla preparazione del cous cous.

In una pentola che mantiene bene il calore versate il cous cous insieme a due cucchiai di olio d’oliva. Sgranate con la forchetta e inserite il brodo di cottura degli ortaggi pari al doppio della quantità di cous cous (quindi nel nostro caso 400 ml di brodo). È importante che sia molto caldo (se non basta usate acqua calda) per portare alla completa cottura il cous cous senza l’uso del fuoco. Coprite e lasciate rinvenire per 5/7 minuti. Mescolate di tanto in tanto per mantenere i chicchi ben distinti. Dunque,  disponete il cous cous su un piatto da portata aggiungendo tutti gli ortaggi ben caldi. Noi lo abbiamo completato con dei fiori di borraggine perché erano stati appena raccolti ed erano bellissimi.

I prodotti Valdibella che abbiamo usato per questa ricetta:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca